Evento “Back to the future” alla pizzeria Gorizia, per un confronto tra pizza passata e presente

Il made in Italy che fa impazzire il Western Australia
Maggio 23, 2019
Viaggio nel tempo alla pizzeria Gorizia: Pizza Antica vs Pizza Contemporanea
Maggio 29, 2019

La pizza, la specialità culinaria per eccezione di Napoli, negli anni è stata tanto variata in accostamenti di gusti, tipologie d’impasto, di lavorazione ed anche della farina da usare per gli impasti, per capirci meglio parteciperemo all’evento odierno della Pizzeria Gorizia “Back to the future. Tutto ciò, forse, è stato causato da un voler troppo evolvere un prodotto che in fin dei conti, resta sempre lo stesso. Ragionando così verrebe da chiederci: ” Ma questa evoluzione cosa ha in realtà cambiato?”. Quasi sembra un dilemma perchè bisogna capire se sarà servita a migliorare un prodotto semplice e sempre buono come la pizza o se tutta questa evoluzione è solo fumo negli occhi. In fin dei conti la pizza ha una ricetta basilare, ma magari avendo cambiato tecnica e/o farina il prodotto acquisisce peculiarità nuove variando nell’impasto che magari poi condizionerà anche l’artista pizzaiolo nell’ammaccare la pasta. Quindi all’evento confronteremo passato e presente, infatti come ci ha riferito in esclusiva il Proprietario Salvatore Antonio Grasso: “Il confronto ci farà capire se si stava meglio quando si stava peggio” Il peggio che intende il buon Grasso si riferisce a quando non vi erano tante tecnologie e progressi per provare a migliorare un prodotto povero come la pizza. Tirando le somme l’evento sarà utile, sempre citando il titolare: ” oltre che portarci un po’ indietro nel tempo oppure che se il pizzaiolo è bravo nei dosaggi allora nulla è cambiato. “. La vera figura protagonista non è quella della pizza ma quella delle mani lavoratrici del pizzaiolo, che quando sono ottime per lavorare in una centenaria, riusciranno sempre a farci provare piacere mangiando una pizza, passata, presente o futura lo scopriremo questa sera all’evento in cui assageremo nel confronto. Confidiamo nella bravura dei pizzaioli, ma giochiamo facile, sono pur sempre artisti della pizzeria Gorizia. Sarete tutti aggiornati riguardo l’evolversi dell’evento con foto che pubblicheremo tramite le nostre pagine social.

Eugenio Fiorentino